Ponti di pietra, ponti di parole

Itinerari Letterari ha contribuito alla realizzazione dell’evento “Ponti di pietra, ponti di parole”, ideato e sviluppato da Agata Keran, in programma per domenica 6 ottobre 2013, ore 20.45, alla Loggia del Capitaniato in Piazza dei SIgnori, Vicenza (causa maltempo, l’evento originariamente programmato per il  29 settembre a ponte San Michele, è stato posticipato al 6 ottobre). L’iniziativa si svolge in collaborazione con Giulia Basso, che si è occupata della componente dedicata alla letteratura italiana. Le narrazioni sono introdotte da Agata Keran e Giulia Basso. Le voci recitanti sono di Stefania Carlesso e di Emiliano Gregori; ha fatto da incipit musicale il canto di Thierry Di Vietri. Arricchisce il progetto il commento conclusivo di Federica Cacciavillani. Al termine dell’iniziativa è intervenuta l’assessore alla Comunità e alle famiglie del Comune di Vicenza Isabella Sala.

Ecco le prime immagini della serata, a breve altre documentazioni:

Ponti di pietra, ponti di parole: le voci recitanti Emiliano Gregori, Stefania Carlesso e Giulia Basso

Ponti di pietra, ponti di parole: le voci recitanti Emiliano Gregori, Stefania Carlesso e Giulia Basso

“Un arco di pietra sopra le acque, sospeso tra il cielo e la terra. Ma dove è il fuoco, ossia il quarto elemento?

La dedicazione dell’antico ponte vicentino a San Michele – l’angelo ardente protettore di viandanti e di pellegrini di ogni dove – suggerisce una risposta spirituale a questo dubbio, intrisa di rimandi poetici e religiosi. Custode di soglie, lo stesso arcangelo è metaforicamente un ponte che sostiene e accompagna le anime in viaggio verso la luce.”

Il celeste ponte seicentesco – memore della presenza letteraria di Neri Pozza – accoglierà tra le sue due sponde un inedito dialogo interculturale: le immagini poetiche di Ivo Andrić e di Mak Dizdar potranno incontrare dunque una serie di brani della grande letteratura italiana, legati al tema del ponte come luogo di incontro tra le civiltà e le generazioni.

Il progetto è promosso dall’assessorato alla cultura del comune di Vicenza e si appoggia all’associazione Itinerari Letterari e al progetto Arca delle memorie. Affiancano l’iniziativa le associazioni Casa Lorca, Bailam Teatro e il Centro Documentazione e Studi Presenza Donna.

Info: Pagina facebook www.facebook.com/dialoghi.interculturali

 

 

Un pensiero su “Ponti di pietra, ponti di parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...